Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » Procedimenti amministrativi

Menu di navigazione

Comune

Procedimenti amministrativi

di Giovedì, 15 Maggio 2014

Procedimenti amministrativi

Informativa sul trattamento dei dati personali raccolti dal Servizio Servizi Demografici esclusivamente per lo svolgimento dell’attività di competenza e per lo svolgimento di funzioni istituzionali - Art. 13, comma 1, del D.Lgs. 196/2003

Le informative, la normativa e la modulistica relativamente all'attività fieristica, commerciale e pubblici esercizi è consultabile e ottenibile dalle sezioni "attività fieristica", "attività commerciale" e "polizia amministrativa provinciale" del sito della Provincia Autonoma di Trento al link www.provincia.tn.it.

Il regolamento comunale relativo al funzionamento dei mercati su area pubblica a posto fisso e commercio su area pubblica itinerante è consultabile nella sezione "Regolamenti".

Presso l'Ufficio Servizi Demografici del Comune Zambana è stato istituito un Punto Informativo INPS dove poter ottenere:

  • ESTRATTO CONTRIBUTIVO;
  • CUD ( ASSICURATO E PENSIONATO);
  • DOMUS;
  • OBISM;
  • PAGAMENTI PRESTAZIONI

La Carta Provinciale dei Servizi è uno strumento attraverso il quale il Cittadino può identificarsi e accedere ai servizi online erogati dalla Pubblica Amministrazione.

In base alla Legge Provinciale 28 marzo 2012 n. 4 recante "Protezione degli animali da affezione e prevenzione del randagismo"  il proprietario o il detentore di cani è tenuto a iscrivere  il proprio cane all' anagrafe canina presso il Comune di residenza entro 60 (sessanta) giorni dalla nascita dell’animale o entro 30 (trenta) giorni da quando ne venga in possesso o in detenzione a qualsiasi titolo.

Il cambio di residenza o il cambio di indirizzo vanno dichiarati entro venti giorni dall'avvenuto cambio di abitazione.

Il passaporto è un documento di riconoscimento che identifica il portatore come cittadino della Repubblica, consente di espatriare in tutti i Paesi i cui governi sono riconosciuti da quello italiano, ed è rilasciato, in Italia, dalle Questure e all'estero dalle rappresentanze diplomatiche e consolari.

Rientrano nelle certificazioni di stato civile i certificati e gli estratti, sia per riassunto sia per copia integrale, di nascita, di matrimonio e di morte.

La dichiarazione di nascita è un atto dovuto alla nascita di un bambino per acquisire identità personale e tutti i diritti civili riconosciuti dall’Ordinamento Giuridico.

L’iscrizione all’A.I.R.E. è obbligatoria quando il cittadino italiano dimori all’estero per almeno un anno.

Attestazione di conformità della copia di un documento con l’originale.

L'autenticazione della sottoscrizione degli atti e delle dichiarazioni aventi ad oggetto l'alienazione dei beni mobili registrati e rimorchi o la costituzione di diritti di garanzia sui medesimi.

L’Ufficiale dello Stato civile, alla presenza di due testimoni, legge agli sposi gli artt. 143, 144 e 147 del codice civile; i futuri sposi dichiarano di volersi prendere rispettivamente in marito e in moglie e l’Ufficiale di Stato civile dichiara le due persone unite in matrimonio.

La dichiarazione sostitutiva di certificazione è una dichiarazione che l'interessato può presentare alle pubbliche amministrazioni, gestori o esercenti di pubblici servizi (es. TRENTA, Poste, Ferrovie, Atesina ecc.), e a privati che lo consentono.

Su richiesta dei futuri sposi, di cui almeno uno residente in Zambana, l’Ufficio dello Stato civile competente provvede all’acquisizione dei documenti occorrenti per la pubblicazione.

Dichiarazione riguardante fatti, stati e qualità personali che siano a conoscenza dell’interessato che rende la dichiarazione.

Questionario
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam